Cinque domande per il 2017

Chiariamo subito un punto, si ritorna alle origini: benvenuta certo ogni interazione ma si ritorna alla "marcia non competitiva" della "Cinque domande: ovverosia uno di quei bei discorsi da bar in cui ci si sbizzarrisce a spararne grosse che tanto nessuno è in grado di prevedere il futuro. Nessun premio o classifiche, ma solo un soliloquio ad alta voce, felice di essere smentito o corretto.
Con una manciata di giorni di test alle spalle che hanno lanciato segnali di una quasi rivoluzione immediata rieccoci di nuovo con l'opener australiano in quel di Melbourne, il circuito giusto per illudere tutti e non scontentare nessuno, e quindi sotto con le cinque e più domande che poi saranno rilette e giudicate a posteriori a fine anno:


1) Chi meglio in classifica finale tra Vettel e Hamilton? Probabile che la risposta questa domanda fornirà anche quella al punto 4, e visto che siamo in piena euforia post test dico Seb, anche se è dura pensare a un Hamilton e fida Mercedes dietro.
2) Avremo almeno una vittoria di Kimi Raikkonen? Nella stagione che dovrebbe essere la sua ultima in Formula 1 mi piace sperare in un finale importante, e quindi dico SI, magari a Spa, tanto per portarsi a casa lq quinta.
3) Meglio Toro Rosso o Force India a fine anno in classifica costruttori? Dico Force India perchè la coppia Perez-Ocon e un motore Mercedes possono fare molto bene. .
4) Il campione del mondo 2017 sarà...?  Ormai la ragione è parcheggiata da qualche parte a bordo pista e quindi dico...  Verstappen, si, antipatico come una scottatura ad agosto, ma veloce come pochi.
5) Meglio Mercedes o Ferrari nella classifica costruttori finale? Dico Ferrari, perchè Ian Solo Alonso e Luke Skywalker Raikkonen avranno la meglio sulla coppia Vettel-Ricciardo, e perchè a Milton Keynes potrebbero metterci parecchio tempo prima di risollevarsi, semplice no?

Al solito, ma stavolta ripeto senza classifiche o punti in palio, saranno più che ben accette  domande e risposte alternative.

2 commenti:

Vittorio ha detto...

1) Hamilton, fiducia alla Mercedes sulla distanza, la Ferrari deve dimostrare di tenere il ritmo dello sviluppo
2) sì, ma anche prima di Spa
3) Force India, ma il terzo posto che dicono di volere non è fattibile oggettivamente
4) Ricciardo
5) Mercedes per i motivi della risposta 1

Alessio Angelico ha detto...

1) Hamilton
2) sì
3) Force India
4) Raikkonen
5) Ferrari

Powered by Blogger.