GP Azerbaijan 2017: cinque risposte (più due) da Baku

Parliamoci chiaro, Seb poteva e doveva evitare quella mossa da parcheggio di supermercato,  inutilmente plateale, e che tanto ha evocato certi exploit del suo connazionale sette volte campione del mondo. Non fosse altro che per giudicare la sua mossa non è stato nemmeno necessario visionare troppi filmati, mentre per non penalizzare Hamilton son stati formulati da parte degli stewards di turno sofismi filosofici di un certo spessore. L'inglese gliel'ha fatta bene, niente da dire, il tedesco si è innervosito decisamente troppo perdendo punti pesanti nella lotta per il titolo mondiale.
Un'altra domenica non positiva per le rosse si è consumata dall'altra parte del box Ferrari, con Raikkonen ancora una volta vittima delle spensierate divagazioni al via da parte del connazionale Bottas. "Non è una buona giornata se ti ritiri due volte nella stessa gara", questa la perfetta e spietata sintesi di Kimi, ma una certa insistenza nelle manovre tra i due finlandesi inizia a emergere e diventare un minimo sospetta. Non credo proprio si possa parlare di intenzionalità, ma forse se proprio non deve levare il piede Valterri lo fa proprio quando è alle prese con Kimi. Mettiamola cosi.
Discorsi da bar a parte vediamo adesso le risposte alle cinque domande poste alla vigilia delle gara di Baku:

1) Partiamo ovviamente con il tormentone dell'anno... prima al traguardo una Ferrari o una Mercedes? Dico ancora Mercedes.Con buona pace di Arrivabene. In modalità e tempi anomali si è comunque arrivati a questo risultato.
2) Chi meglio in gara tra i due Force India? La lotta è stata parecchio accesa a Montreal. Dico Perez, in un modo o nell'altro il messicano ce la farà... Altro che pace, la faida tra i due in rosa continua, e cresce.
3) Avremo almeno una Red Bull a podio? Dico SI, ci si sta un po' dimenticando di che coppia di piloti fantastici sono i due in blu opaco. E anche sul gradino più alto, non oso pensare cosa sarebbe successo se Verstappen fosse rimasto in gara.
4)  Chi meglio al traguardo tra i due Williams? Dico ovviamente Massa, a meno di meteoriti in pista. Stroll mi ha clamorosamente smentito, ma continuo a mantenere la sensazione di pilota "forzatamente" nella sua situazione.
5) Avremo una Sauber in Q2? Dico NO, stanno talmente andando giù che paradossalmente il passaggio alla derelitta Honda potrebbe giovare. E invece Wehrlein non solo È finito in Q2 ma è anche andato a punti.

5+1) Tre nomi per il podio? Hamilton, Vettel, Bottas. Con una pista cosi credo che il finlandese "sbagliato" dirà la sua. Più che altro ha fatto la sua...
5+2) Un nome per la pole position? Hamilton. Ho il "terrore" che in Q3 qualcosa accadrà ancora una volta. Almeno Lewis in Q3 rimane una sicurezza.

E che risultati si poteva avere dopo una gara demenziale come il GP di Baku 2017?.  Vediamo quindi  le risposte del prode Alessio.

Alessio Angelico ha detto...
1) Mercedes
2) Perez
3) No
4) Massa
5) No
5+1) Hamilton, Vettel, Raikkonen
5+2) Bottas
Mah, che dire? Consoliamoci, Baku capita una volta all'anno.

Nessun commento:

Powered by Blogger.