GP Inghilterra 2017: cinque domande (più due) per Silverstone

Per la micro epopea della Formula 1 solo una pista credo sia più significativa di Silverstone, ovviamente parlo di Monza, ma il GP corso sulla pista inglese da sempre rappresenta il solstizio d'estate della stagione, lo spartiacque dell'anno, una sorta di cerimonia pagana nelle campagne inglesi rivolta al dio delle corse. Pensare che dal 2019 a quanto pare si andrà da un'altra parte rattrista... e molto.
E anche per la Ferrari solo un trionfo a Monza rappresenta un punto d'onore maggiore rispetto a una vittoria in quel di Silverstone. Quest'anno poi con Seb in testa alla classifica vincere il GP d'Inghilterra sarebbe un colpo ancora più forte al piedistallo su cui la Mercedes se ne sta tranquillamente seduta da ormai quattro anni.
Deve succedere, perché subire da Mercedes e Red Bull, o Force India, o Williams, sarebbe dura da giustificare agli altri ma anche a se stessi. Che ne sarebbe dello sviluppo graduale? Dei progressi costanti? Della SF70H competitiva su tutte le piste? Tutti bei concetti sventolati per mesi e adesso messi seriamente alla prova.
Domenica a Silvertsone deve essere la gara perfetta per la scuderia di Maranello, e quindi con questa convinzione in testa vediamo le cinque domande a cui la gara di Silverstone dovrà dare una risposta:

1) Partiamo ovviamente con il tormentone dell'anno... prima al traguardo una Ferrari o una Mercedes? Dico Ferrari. Deve essere cosi...
2) Chi meglio in gara tra i due Mercedes? Credo che a casa sua sia difficilmente battibile per cui dico Hamilton..
3) Meglio Verstappen o Ricciardo a fine gara? Dico Verstappen, anche per lui qualcosa deve cambiare, altrimenti diventa qualcosa di soprannaturale.
4)  Chi meglio al traguardo tra i Force India e Williams? Troppa fiducia nella coppia Force India.per cui....
5) Altro classico ormai, avremo una non Ferrari o Mercedes nelle prime due file? Dico SI, o una Red Bull o una monoposto del trio motorizzato Mercedes potrebbe farcela.


5+1) Tre nomi per il podio? Hamilton, Vettel, Raikkonen. E chissà che non sia doppietta rossa.
5+2) Un nome per la pole position? Vettel. Il trionfo va costruito sin dal sabato pomeriggio, per cui...

Al solito ci si vede dopo la gara per rivalutare le risposte, e al solito chi vuol dire la propria che lo faccia senza farsi problemi.

1 commento:

Alessio Angelico ha detto...

1) Mercedes
2) Hamilton
3) Ricciardo
4) Force India
5) No
5+1) Hamilton, Vettel, Raikkonen
5+2) Hamilton

Powered by Blogger.